Serie A, Giornata 1
0 - 3
25/08/2019
20:45
Serie A, Giornata 2
1 - 1
01/09/2019
18:00
Serie A, Giornata 3
2 - 1
15/09/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
2 - 1
19/09/2019
18:55
Serie A, Giornata 4
2 - 0
22/09/2019
20:45
Serie A, Giornata 5
1 - 0
25/09/2019
21:00
Serie A, Giornata 6
4 - 0
29/09/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
2 - 1
03/10/2019
21:00
Serie A, Giornata 7
2 - 2
06/10/2019
15:00
Serie A, Giornata 8
3 - 3
19/10/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
2 - 1
24/10/2019
21:00
Serie A, Giornata 9
1 - 2
27/10/2019
20:45
Serie A, Giornata 10
4 - 0
30/10/2019
21:00
Serie A, Giornata 11
1 - 2
03/11/2019
20:45
UEFA Europa League, Round
1 - 2
07/11/2019
18:55
Serie A, Giornata 12
4 - 2
10/11/2019
15:00
Serie A, Giornata 13
1 - 2
24/11/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
1 - 0
28/11/2019
21:00
Serie A, Giornata 14
3 - 0
01/12/2019
15:00
Serie A, Giornata 15
3 - 1
07/12/2019
20:45
UEFA Europa League, Round
2 - 0
12/12/2019
18:55
Serie A, Giornata 16
1 - 2
16/12/2019
20:45
Supercoppa, Final
1 - 3
22/12/2019
17:45
Serie A, Giornata 18
1 - 2
05/01/2020
12:30
Serie A, Giornata 19
1 - 0
11/01/2020
18:00
Coppa Italia, Quarter-Finals
4 - 0
14/01/2020
18:00
Serie A, Giornata 20
5 - 1
18/01/2020
15:00
Coppa Italia, Quarter-Finals
1 - 0
21/01/2020
20:45
Serie A, Giornata 21
26/01/2020
18:00
Serie A, Giornata 22
02/02/2020
15:00
Serie A, Giornata 17
VS
05/02/2020
20:45
Serie A, Giornata 23
VS
09/02/2020
18:00
Serie A, Giornata 24
VS
16/02/2020
20:45
Serie A, Giornata 25
VS
23/02/2020
12:30
Serie A, Giornata 26
VS
29/02/2020
15:00
Serie A, Giornata 27
VS
07/03/2020
18:00
Serie A, Giornata 28
VS
15/03/2020
12:30
Serie A, Giornata 29
VS
21/03/2020
15:00
Serie A, Giornata 30
VS
05/04/2020
20:45
Serie A, Giornata 31
VS
11/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 32
VS
19/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 33
VS
22/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 34
VS
26/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 35
VS
03/05/2020
15:00
Serie A, Giornata 36
VS
10/05/2020
15:00
Serie A, Giornata 37
VS
17/05/2020
15:00
Serie A, Giornata 38
VS
24/05/2020
15:00
25/08
t603
01/09
t121
15/09
t1454
19/09
t2628
22/09
t131
25/09
t127
29/09
t990
03/10
t150
06/10
t123
19/10
t456
24/10
t61
27/10
t125
30/10
t135
03/11
t120
07/11
t61
10/11
t130
24/11
t2182
28/11
t2628
01/12
t136
07/12
t128
12/12
t150
16/12
t124
22/12
t128
05/01
t458
11/01
t459
14/01
t2174
18/01
t603
21/01
t459
26/01
t121
02/02
t1454
05/02
t126
09/02
t131
16/02
t127
23/02
t990
29/02
t123
07/03
t456
15/03
t125
21/03
t135
05/04
t120
11/04
t130
19/04
t2182
22/04
t136
26/04
t128
03/05
t124
10/05
t126
17/05
t458
24/05
t459
 

Poco meno di quattro mesi fa, in occasione degli ottavi di finale di Euro 2016, Italia e Spagna si contendevano allo Stade de France il passaggio del turno. La vittoria, contro ogni pronostico, dell’Italia era arrivata grazie anche alla grandissima prestazione di Marco Parolo. Proprio in quel frangente infatti, il centrocampista della Lazio era stato reinventato dall’ex ct della Nazionale Antonio Conte come regista.

Nella giornata di ieri invece, agli ordini del c.t. Giampiero Ventura, Parolo è tornato a fare la mezz’ala nel centrocampo a cinque. Più o meno lo stesso compito affidatogli da Simone Inzaghi in biancoceleste. Trovare punti di riferimento, e soprattutto il pallone, tra le maglie della Nazionale spagnola non era impresa affatto semplice. Con il sacrifico che contraddistingue il centrocampista di Gallarate, Parolo è rimasto in campo fino al 76’ quando è stato prelevato da Ventura per lasciar spazio a Belotti in un momento in cui gli azzurri erano chiamati a gettarsi in avanti nel tentativo di trovare il pareggio.

banner radio hp