La striscia positiva della Lazio dura da sette partite, nelle quali sono arrivate quattro vittorie e tre pareggi.

In tutte queste gare, è sempre arrivato almeno un gol da uno degli attaccanti che compongono il tridente.

Parentesi napoletana a parte, infatti, ormai lo scacchiere tattico di Inzaghi sembra consolidato verso il 4-3-3 - anche se la Lazio di Inzaghi può essere considerata un autentico camaleonte tattico – con Felipe Anderson, Immobile e Keita a comporre il fronte offensivo.

Il brasiliano si è sbloccato contro il Cagliari, in una serata nella quale è andato a segno tutto il reparto d'attacco. L'azzurro ha trafitto anche i portieri di Udinese, Bologna, Torino e Sassuolo, mentre il classe 1995 è stato decisivo contro Empoli e Napoli oltre ad aver segnato il momentaneo 0-2 contro i friulani.

banner radio hp