Serie A, Giornata 38
3 - 1
01/08/2020
20:45
Add to Calendar

Serie A, Giornata 2
0 - 2
26/09/2020
18:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 1
1 - 4
30/09/2020
20:45
Add to Calendar

Serie A, Giornata 3
1 - 1
04/10/2020
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 4
3 - 0
17/10/2020
18:00
Add to Calendar

UEFA Champions League, Round
3 - 1
20/10/2020
21:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 5
2 - 1
24/10/2020
20:45
Add to Calendar

UEFA Champions League, Round
1 - 1
28/10/2020
21:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 6
VS
01/11/2020
15:00
Add to Calendar

UEFA Champions League, Round
VS
04/11/2020
18:55
Add to Calendar

Serie A, Giornata 7
VS
08/11/2020
12:30
Add to Calendar

Serie A, Giornata 8
VS
21/11/2020
15:00
Add to Calendar

UEFA Champions League, Round
VS
24/11/2020
21:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 9
VS
29/11/2020
12:30
Add to Calendar

UEFA Champions League, Round
VS
02/12/2020
21:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 10
VS
05/12/2020
15:00
Add to Calendar

UEFA Champions League, Round
VS
08/12/2020
18:55
Add to Calendar

Serie A, Giornata 11
VS
12/12/2020
20:45
Add to Calendar

Serie A, Giornata 12
VS
15/12/2020
20:45
Add to Calendar

Serie A, Giornata 13
VS
20/12/2020
20:45
Add to Calendar

Serie A, Giornata 14
VS
23/12/2020
20:45
Add to Calendar

Serie A, Giornata 15
VS
03/01/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 16
VS
06/01/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 17
VS
10/01/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 18
VS
17/01/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 19
VS
24/01/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 20
VS
31/01/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 21
VS
07/02/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 22
VS
14/02/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 23
VS
21/02/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 24
VS
28/02/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 25
VS
03/03/2021
21:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 26
VS
06/03/2021
20:45
Add to Calendar

Serie A, Giornata 27
VS
14/03/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 28
VS
21/03/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 29
VS
03/04/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 30
VS
11/04/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 31
VS
18/04/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 32
VS
21/04/2021
21:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 33
VS
25/04/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 34
VS
02/05/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 35
VS
09/05/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 36
VS
12/05/2021
21:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 37
VS
16/05/2021
15:00
Add to Calendar

Serie A, Giornata 38
VS
23/05/2021
15:00
Add to Calendar

01/08
t459
26/09
t124
30/09
t456
04/10
t127
17/10
t603
20/10
t157
24/10
t123
28/10
t413
01/11
t135
04/11
t1341
08/11
t128
21/11
t744
24/11
t1341
29/11
t136
02/12
t157
05/12
t2036
08/12
t413
12/12
t126
15/12
t2000
20/12
t459
23/12
t120
03/01
t990
06/01
t125
10/01
t131
17/01
t121
24/01
t2182
31/01
t456
07/02
t124
14/02
t127
21/02
t603
28/02
t123
03/03
t135
06/03
t128
14/03
t744
21/03
t136
03/04
t2036
11/04
t126
18/04
t2000
21/04
t459
25/04
t120
02/05
t990
09/05
t125
12/05
t131
16/05
t121
23/05
t2182
 

La Lazio non riesce a conquistare la Coppa Italia: due gol della Juventus nel primo tempo indirizzano la gara, peccato per le occasioni non concretizzate dai biancocelesti in zona offensiva.

Niente da fare. Troppo forte la Juve e la fortuna che gira le spalle nel momento topico. La Lazio non riesce ad alzare la settima Coppa Italia della sua storia, al cospetto dei campioni d'Italia in carica ed in pectore per l'annata attuale, con i piemontesi che portano a tre le coppe italie conquistate consecutivamente, il primo passo verso l'obiettivo triplete.

Eppure la partita non era cominciata male per gli uomini di Inzaghi, approccio giusto e anticipi sull'uomo nella metà campo difensiva. In ripartenza dopo cinque minuti ecco la verticalizzazione sull'asse Milinkovic-Keita, con il senegalese abile a superare in velocità Bonucci. Il palo alla destra di Neto ha però negato la gioia del gol all'attaccante biancoceleste. Dal rammarico alle prodezze di Strakosha, che neutralizza un paio di tiri dalla distanza e si fa notare per una clamorosa parata a terra su Higuain ad un passo dal tap-in vincente.

Al 12' Alex Sandro opera un cross che taglia tutta l'area biancoceleste, mancanza di comunicazione sull'out mancino fra Wallace e Lulic e Dani Alves scaraventa in rete il primo gol dell'incontro. Parolo non ce la fa e viene sostituito da Radu, Lulic scala a fare la mezzala.

La Lazio subisce il colpo ed al 25' ancora Alex Sandro spizza di testa un calcio d'angolo in favore della Juventus servendo Bonucci versione eremita proprio davanti a Strakosha: 2-0 e partita incalanata.

Prima dello scadere del tempo Milinkovic di testa impegna Neto, la Lazio si rammarica ancora. Nella ripresa Inzaghi tenta la mossa Felipe Anderson, togliendo Bastos e passando alla linea a quattro. Subito un tiro del brasiliano, entrato bene nel match, ma la Juventus è ermetica ed erge un muro quasi invalicabile. L'ultimo ingresso è quello di Luis Alberto, che aggiunge qualità e profondità alla manovra biancoceleste, ma i tiri dalla distanza dello stesso spagnolo e del duo Basta-Keita terminano alti. Un occasione per Immobile nei minuti finali con Barzagli e Neto baciati dalla dea fortuna e poi il fischio finale, con gli applausi di tutto lo stadio. Tifosi bianconeri in delirio e tifosi biancocelesti che concedono il tributo ai loro beniamini per un'annata comunque positiva.

banner radio hp