Serie A, Giornata 1
0 - 3
25/08/2019
20:45
Serie A, Giornata 2
1 - 1
01/09/2019
18:00
Serie A, Giornata 3
2 - 1
15/09/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
2 - 1
19/09/2019
18:55
Serie A, Giornata 4
2 - 0
22/09/2019
20:45
Serie A, Giornata 5
1 - 0
25/09/2019
21:00
Serie A, Giornata 6
4 - 0
29/09/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
2 - 1
03/10/2019
21:00
Serie A, Giornata 7
2 - 2
06/10/2019
15:00
Serie A, Giornata 8
3 - 3
19/10/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
2 - 1
24/10/2019
21:00
Serie A, Giornata 9
1 - 2
27/10/2019
20:45
Serie A, Giornata 10
4 - 0
30/10/2019
21:00
Serie A, Giornata 11
1 - 2
03/11/2019
20:45
UEFA Europa League, Round
1 - 2
07/11/2019
18:55
Serie A, Giornata 12
4 - 2
10/11/2019
15:00
Serie A, Giornata 13
1 - 2
24/11/2019
15:00
UEFA Europa League, Round
1 - 0
28/11/2019
21:00
Serie A, Giornata 14
3 - 0
01/12/2019
15:00
Serie A, Giornata 15
3 - 1
07/12/2019
20:45
UEFA Europa League, Round
2 - 0
12/12/2019
18:55
Serie A, Giornata 16
1 - 2
16/12/2019
20:45
Supercoppa, Final
1 - 3
22/12/2019
17:45
Serie A, Giornata 18
1 - 2
05/01/2020
12:30
Serie A, Giornata 19
1 - 0
11/01/2020
18:00
Coppa Italia, Quarter-Finals
4 - 0
14/01/2020
18:00
Serie A, Giornata 20
5 - 1
18/01/2020
15:00
Coppa Italia, Quarter-Finals
1 - 0
21/01/2020
20:45
Serie A, Giornata 21
-
26/01/2020
18:00
Serie A, Giornata 22
02/02/2020
15:00
Serie A, Giornata 17
VS
05/02/2020
20:45
Serie A, Giornata 23
VS
09/02/2020
18:00
Serie A, Giornata 24
VS
16/02/2020
20:45
Serie A, Giornata 25
VS
23/02/2020
12:30
Serie A, Giornata 26
VS
29/02/2020
15:00
Serie A, Giornata 27
VS
07/03/2020
18:00
Serie A, Giornata 28
VS
15/03/2020
12:30
Serie A, Giornata 29
VS
21/03/2020
15:00
Serie A, Giornata 30
VS
05/04/2020
20:45
Serie A, Giornata 31
VS
11/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 32
VS
19/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 33
VS
22/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 34
VS
26/04/2020
15:00
Serie A, Giornata 35
VS
03/05/2020
15:00
Serie A, Giornata 36
VS
10/05/2020
15:00
Serie A, Giornata 37
VS
17/05/2020
15:00
Serie A, Giornata 38
VS
24/05/2020
15:00
25/08
t603
01/09
t121
15/09
t1454
19/09
t2628
22/09
t131
25/09
t127
29/09
t990
03/10
t150
06/10
t123
19/10
t456
24/10
t61
27/10
t125
30/10
t135
03/11
t120
07/11
t61
10/11
t130
24/11
t2182
28/11
t2628
01/12
t136
07/12
t128
12/12
t150
16/12
t124
22/12
t128
05/01
t458
11/01
t459
14/01
t2174
18/01
t603
21/01
t459
26/01
t121
02/02
t1454
05/02
t126
09/02
t131
16/02
t127
23/02
t990
29/02
t123
07/03
t456
15/03
t125
21/03
t135
05/04
t120
11/04
t130
19/04
t2182
22/04
t136
26/04
t128
03/05
t124
10/05
t126
17/05
t458
24/05
t459
 

Quella appena iniziata sembra essere la stagione della definitiva consacrazione per Luis Alberto.

l centrocapista di San Jose del Valle è il re degli assist in Serie A avendone realizzati 8 in 12 giornate. In Europa, solo Kevin De Bruyne lo sopravanza avendone realizzato uno in più. Ma c'è dell'altro.

Dal 2016 ad oggi Luis ha messo a segno 29 passaggi vincenti in 82 presenze con una media di 0,35 a incontro. Tra i giocatori con all'attivi, almeno 25 passaggi vincenti, Luis è quello con la migliore media in relazione ai minuti giocati. Condivide questa classifica con gente come il Papu gomez che vanta 36 assist in 117 gare con la media di 0,31; Callejon che ha lo stesso numero di passaggi dell'argentino ma con 4 gare in più. Stupisce come questa classifica vede con l'eccezione di Luis Alberto e del giocatore dell'Atalanta, sia dominata da elementi che militano nel Napoli visto che troviamo anche Insigne con 30 assist, in in 121 partite, con una media di 0,21 e Mertens 26, in 119 media di 0.22. Questi dati sono soprendenti soprattutto se si pensa che la storia in biancoceleste di Luis Alberto è iniziata ufficialmente sul finire seconda parte della stagione 2016/2017 fino ad allora era un oggetto misterioso.

È sbocciato il 15 aprile 2017 con il goal realizzato al Genoa. avesse disputato più partite con la maglia della Lazio, probabilmente le sue statistiche ed i suoi numeri sarebbero migliori. il centrocampista spagnolo, dopo un avvio balbettante nel quale voleva addirittura smettere di giocare a calcio. Fu convinto dall’affetto e dalla voglia di puntare su di lui esplicitatagli dal tecnico biancoceleste Simone Inzaghi e dal Direttore Sportivo Igli Tare. Sono stati loro a dargli la forza e la motivazione per proseguire la sua carriera calcistica ed a farlo, con indosso la maglia della Lazio. grazie a questa spinta si è arrivati alla buona prestazione di Marassi ed al goal contro i grifoni. Da allora si è sbloccato, diventando "il Mago" e deliziando il popolo biancoceleste con le sue magie ed i suoi assist che stanno aiutando la Lazio a lottare fino alla fine per raggiungere i propri obiettivi.

banner radio hp