PREZZI CAMPAGNA ABBONAMENTI "TI CONVIENE CREDERCI"

prezzi fase1 

 

PREZZI CAMPAGNA ABBONAMENTI ESTIVA

prezzi fase2 

CLICCA QUI PER LA MAPPA DEI SETTORI DELLO STADIO


 CONDIZIONI DI ACQUISTO


L’acquisto della tessera di abbonamento e/o il suo uso, comportano l’accettazione integrale delle condizioni di abbonamento.

Gli abbonamenti sono nominativi e danno diritto al Titolare di assistere alle partite interne del campionato di serie A, nel rispetto del calendario – date, ore e luoghi – stabilito dalla Lega Calcio e sue variazioni. Il posto assegnato è indicato sul segnaposto che viene consegnato al momento dell’acquisto. In occasione del derby gli abbonati dei Distinti Sud Est saranno trasferiti in altri settori.

È possibile che un soggetto diverso dal Titolare possa utilizzare l’abbonamento comunicando “il cambio di utilizzatore” attraverso gli strumenti messi a disposizione dalla S.S. Lazio e da Ticketone attraverso il sito internet www.sslazio.it nella pagina dedicata alla biglietteria. La facoltà di cessione è comunque subordinata al possesso della Millenovecento e nei limiti eventualmente imposti, anche in occasione di singole gare, dalle competenti autorità amministrative.

La S.S. Lazio Home Card – Voucher Elettronico è strettamente personale con foto e non cedibile.

La sottoscrizione degli abbonamenti deve essere effettuata presso i luoghi autorizzati S.S. Lazio/Ticketone (www.sslazio.it e www.ticketone.it)

Gli abbonamenti in promozione Aquilotto, Under 16 e Over 65 sono cedibili solamente a terzi appartenenti alle medesime categorie, mentre quello Donna e Invalido Civile al 100 % non sono cedibili.

I Titolari della Millenovecento, al momento dell’acquisto dell’abbonamento, ricevono un SEGNAPOSTO che indica ingresso, settore, fila e posto acquistato.

La Millenovecento con il SEGNAPOSTO oppure il Voucher Elettronico associato alla S.S. Lazio Home Card sono gli unici documenti che legittimano l’ingresso allo stadio. Qualsiasi alterazione dello stato originale dell’abbonamento sarà considerata falsificazione.

Il diritto di ingresso allo stadio non potrà essere esercitato nei recuperi di partite sospese dopo l’inizio del secondo tempo.

Il diritto al rimborso non può essere esercitato nei recuperi delle partite sospese dopo l’inizio del secondo tempo. La squalifica dello Stadio Olimpico, nonché l’obbligo di disputare partite a porte chiuse e/o eventuali riduzioni di capienza dell’impianto o chiusure di settori disposte per legge, regolamenti o da altro atto o provvedimento di autorità pubbliche o sportive (inclusi, tra queste, gli organi di giustizia sportiva), non generano diritto al rimborso neppure pro quota, salvo non derivino da responsabilità diretta della S.S. Lazio. Le spese di trasferta, nel caso di squalifica del campo, fanno carico agli abbonati.