I ragazzi di mister Ruggeri staccano il pass per la finale del IV° Memorial Mauro Porcelli. I biancocelesti classe 2001 e 2002 battono il Frosinone 3-2 in pieno recupero. La Lazio dopo esser passata in vantaggio con il gol di De Angelis, va sotto di due reti, ma negli ultimi minuti del match, quando tutto sembrava perso, esce fuori il cuore e la grinta delle giovani aquile che agguantano il pari con Del Mastro, mentre sugli sviluppi di un calcio d'angolo Spoletini tira di potenza e la sfera viene spedita in rete dalla retroguardia del Frosinone regalando così la vittoria ai biancocelesti.

I ragazzi di mister Ruggeri si prendono la rivincita sui giallazzurri dopo la sconfitta del campionato. La Lazio vola in finale dove ad attenderla ci sono i campioni uscenti della Rappresentativa Lazio, vittoriosi in semifinale sui padroni di casa del Grifone Monteverde e campioni uscenti della passata edizione.

Al termine del match contro il Frosinone mister Ruggeri era più che soddisfatto dei ragazzi che hanno dimostrato di non mollare: “È stata una sfida intensa sin dai primi minuti. Si è giocato con alta intensità, siamo andati in vantaggio, poi abbiamo subito due gol su nostri errori. Abbiamo effettuato dei cambi per poter recuperare, ci siamo messi con la difesa a tre e siamo riusciti a recuperare. I ragazzi sono stati bravi a non mollare, hanno preso seriamente l’impegno”.

Al triplice fischio finale anche le giovani aquile hanno espresso tutta le loro gioia. Il primo a prendere la parola è il centrocampista Fabio Francucci: “È stata una partita molto bella sin dai primi minuti, soprattutto dal punto di vista dell’aggressività agonistica. Siamo riusciti a recuperare una partita che si era messa male. Nei minuti di recupero abbiamo trovato il gol vittoria che ci ha permesso di accedere alla Finale e prenderci la rivincita sulla sconfitta che abbiamo subito in campionato”

Segue le orme del compagno il difensore classe 2001 Gianmarco Marini: “Vincere nei minuti di recupero è un’emozione indescrivibile, non abbiamo mai mollato. Vuol dire che abbiamo il carattere e la grinta per lottare fino all’ultimo secondo”.

Anche il centrocampista Matteo Terenzi commenta la vittoria: “In questo torneo hanno giocato anche i ragazzi che hanno trovato meno spazio in campionato, è stata un’occasione per farsi notare e mettere in difficoltà il mister. Abbiamo giocato tutti bene”.

L’appuntamento con i ragazzi dell’Under 15 biancoceleste è per mercoledì 6 Gennaio alle ore 11:30 al campo ‘Villa dei Massimi’ per la finalissima del Torneo Mauro Porcelli.