Una domenica divisa a metà per le squadre scese in campo dove arrivano due vittorie e due sconfitte. I più giovani della Lazio classe 2005 espugnano il campo della Lodigiani, mentre tornano alla vittoria anche i ragazzi dell'Under 15 di Tommaso Rocchi. Le sconfitte arrivano per l'under 17 di Valerio D'Andrea e per l'Under 16 di Fabrizio Fratini dove non basta la prova d'orgoglio.

Di seguito le sfide nel dettaglio.

 

UNDER 17: Cagliari-Lazio 1-0

Al campo 'Campioni d'Italia 69/70' di Assemini, la Lazio classe 2001 perde contro i padroni di casa, terza forza del campionato. Una partita combattuta fin dal principio da parte dei biancocelesti, ma ai sardi basta il gol di Cannas arrivato al 19' del primo tempo per conquistare i tre punti. I biancocelesti di mister D'Andrea iniziano il girone di ritorno con la sconfitta, dopo aver collezionato tre risultati utili consecutivi.

LAZIO (4-3-3): Pinna; Armini, Silvestre (31'st Shoti), De Angelis (35'st Siclari), Petricca; Francucci (24'st Canestrelli), Putti (31'st Napolitano), Spoletini (35'st Ciotti); Cerbara, Del Mastro (1'st Scaffidi), Nicodemo (24'st Kammou). A disp.: Sordini. All.: Valerio D'Andrea.

 

 

UNDER 16: Lazio-Hellas Verona 2-3

Dopo aver chiuso il girone d'andata come primi della classe, il girone di ritorno inizia con una sconfitta per le aquile classe 2002 di Fabrizio Fratini. Nella sfida casalinga del 'Gentili' alla Lazio non basta la reazione d'orgoglio e perde 2-3 contro l'Hellas Verona. Gli avversari trovano la rete del vantaggio al 13' sugli sviluppi di un calcio d'angolo, prima di entrare negli spogliatoi realizzano il 2-0, mentre ai biancocelesti viene annullato un gol in fuorigioco. Nella ripresa si alzano i ritmi del match, la Lazio ci prova, ma al 10' l'Hellas cala il tris su calcio di rigore. Le aquile tirano fuori la grinta ed accorciano le distanze al 16' con Marras, il gol del 2-3 arriva al 40' grazie al rigore realizzato dal capitano Franco. Nei minuti di recupero la Lazio prova il tutto e per tutto, ma mon basta e nella prima giornata di ritorno subisce la terza sconfitta stagionale.

LAZIO (4-3-3): Moretti; Ronci (32'st Moschini), Darini, Franco, Vecchi; Orlandi, Pesciallo (21'st Tempestilli), Bertini; Marras (28'st Francia), Zilli, Picchi (1'st Russo). A disp.: Caruso, Pica, Pingitore, Gioia, Lacava. All.: Fabrizio Fratini

 

 

UNDER 15: Lazio-Hellas Verona 1-0

Dopo 4 sconfitte consecutive, la Lazio classe 2003 ritrova la vittoria nella prima giornata del girone di ritorno. Tra le mura amiche del 'Gentili' i biancocelesti battono l'Hellas Verona di misura 1-0. Dopo un primo tempo equilibrato terminato senza grandi occasioni sullo 0-0, nella ripresa la Lazio trova il gol della vittoria. Dopo alcune occasioni non realizzate, al 23' il neoentrato Esposito sfrutta al meglio l'assist di Mari e gonfia la rete per l'1-0 definitivo. Una Lazio che torna alla vittoria ed inizia il girone di ritorno in positivo recuperando anche una posizione in classifica.
 
LAZIO (4-3-3): Di Fusco; Migliorati, Franco (20'st Chiné), Pollini,  De Santis; Mari, Manzo (28'st Ancillai), Felici (11'st Adilardi); Santilli (11'st Esposito),  Castigliani, Ferlicca. A disp.: Benvenuti, Talamonti, Vitale, Campagna, Tare. All.: Tommaso Rocchi.
 
 
 
GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B Girone L: Lodigiani-Lazio 1-2
 
Il nuovo anno inizia con una vittoria per i giovani aquilotti classe 2005 di Francesco Benedetti. La Lazio espugna il campo della Lodigiani per 2-1. I biancocelesti passano in vantaggio al 12' con la rete di Palumbo, i padroni di casa ristabiliscono l'equilibrio al 31' e le squadre vanno negli spogliatoio sull'1-1. Al 22' della ripresa è ancora Palumbo a gonfiare la rete per il 2-1, gol che decreta la vittoria finale dei biancocelesti.
 
LAZIO (4-3-3): Onorato; Mastroianni, Rocchetti, Pozzuoli, Zeka (1'st Bolletta); Spuntarelli (16'st Scaffidi), Masone (16'st Tassetti), Mancini; Palumbo, Reddavide (10'st Di Santo), Frati. A disp.: Andreiuolo, Ciarli, Vieni. All.: Francesco Benedetti.