In questa ultima domenica del mese di Gennaio arrivano due pareggi ed una sconfitta per le giovani aquile scese in campo. L'Under 17 di Valerio D'Andrea pareggia 2-2 sul campo del Bologna, l'Under 15 di Tommaso Rocchi pareggia 1-1 contro il Milan terza forza del campionato, mentre l'Under 16 di Fabrizio Fratini esce sconfitta per 1-3 dalla sfida casalinga contro il Milan. 
Di seguito le partite nel dettaglio.
UNDER 17: Bologna-Lazio 2-2
E' iniziato con due sconfitte il girone di ritorno i ragazzi classe 2001 di Valerio D'Andrea e nella terza giornata la squadra capitolina sfiora la vittoria, ma in zona cesarini deve mandar giù il boccone amaro perchè il Bologna agguanta il pari. Nella trasferta sul campo 'Gavina' le aquile passano in vantaggio nel primo tempo con Scaffidi, nella ripresa il capitano Armini sigla il gol del raddoppio direttamente dal dischetto del rigore, penalty procurato da Nicodemo, e la Lazio passa in vantaggio per 2-0. Al 30' i padroni di casa del Bologna accorciano le distanze gonfiando la rete per l'1-2, quando la partita sembrava ormai finita arriva la beffa, nel secondo minuto di recupero i rossoblu trovano il gol del 2-2. Lazio e Bolgona dividono il bottino, arriva un risultato positivo per i biancocelesti di mister D'Andrea, ma fanno rientro nella Capitale con l'amaro in bocca per aver sentito il profumo di vittoria. 
 
LAZIO (4-3-3): Sordini; Siclari, Armini, De Angelis, Petricca; Francucci (38’st Putti), Cesaroni (15’st Spoletini), Canestrelli; Cerbara (27’st Barba), Scaffidi (27’st Del Mastro), Kammou (15’st Nicodemo). A disp.: Pinna, Silvestre, Attia, Shoti.  All.: Valerio D'Andrea.
LAZIO (4-3-3): 
UNDER 16: Lazio-Milan 1-3
Alla 16^ giornata di campionato arriva la quarta sconfitta stagionale per la Lazio classe 2002 di Fabrizio Fratini. Le giovani aquile perdono la sfida casalinga del 'Melli' contro il Milan per 1-3. Il tecnico biancoceleste deve fare a meno dell'assenza importante del capitano Franco out per infortunio, fermi ai box anche Ronci e Cornacchia. Si mette subito in salita la partita per i capitolini, al 3' i rossoneri trovano il vantaggio con Luscietti. La Lazio cerca di agguantare il pari, ma al 31' Colombo sigla il raddoppio dopo un batti e ribatti in area, il numero nove è il più lesto e la spedisce in fondo al sacco. Prima di rientrare negli spogliatoi, la Lazio accorcia le distanze, Broso viene steso in area, per l'arbitro non c'è ombra di dubbio e concede il calcio di rigore. Dagli undici metri, Bertini con freddezza batte l'estremo difensore e sigla la rete dell'1-2. Al 38' brivido Milan, la Lazio è ancora in attacco, Orlandi prova il tiro il portiere si allunga e con un colpo di reni spedisce la sfera sulla traversa. Nella ripresa è ancora Milan, dopo un giro d'orologio, i rossoneri si guadagnano un calcio di rigore, ma Colombo spedisce la sfera di un soffio sopra la traversa ed il risultato rimane invariato. La partita prosegue con chiare occasioni su entrambi i fronti, ma la Lazio non riesce ad agguantare il pari, mentre i rossoneri al 33' calano il tris con Colombo per il 3-1 finale. La Lazio di mister Fratini perde la sfida contro il Milan, ma rimane aggrappata al secondo posto della classifica. 
LAZIO (4-3-3): Moretti; Battistelli, Darini, Pica, Vecchi; Bertini, Orlandi, Tempestilli (20'st Francia); Broso (20'st Moschini), Zilli (32'pt Pesciallo), Russo. A disp.: Caruso, Gioia, Pingitore, La Cava, Marras, Picchi. All.: Fabrizio Fratini. 
UNDER 15: Lazio-Milan 1-1
 
I ragazzi classe 2003 di Tommaso Rocchi inanellano il terzo risultato utile positivo e dopo una vittoria ed un pareggio, arriva un altro pari, nella sfida casalinga del 'Melli', la Lazio non va oltre l'1-1 contro il Milan terza forza del campionato. I rossoneri partono con il piede sull'acceleratore, le prima occasione da gol è per la squadra ligure, ma non ne approfitta di un errore difensivo, per sbloccare il risultato dallo 0-0 bisogna attendere il 30' quando N'Gbesso dalla sinistra trafigge Di Fusco e sigla l'1-0. Nel secondo minuti di recupero, Santilli ristabilisce l'equilibrio, dagli undici metri  trafigge l'estremo difensore e gonfia la rete per l'1-1. Nella ripresa è una sfida combattuta, i biancocelesti cercano il gol della vittoria con Castigliani ed il neoentrato Esposito, ma la poca lucidità sotto porta lascia il risultato invariato. La Lazio frena il Milan terza forza del campionato ed inanella così il terzo risultato utile consecutivo di cui una vittoria e due pareggi. 
LAZIO (4-3-3): Di Fusco; Santovito (17'st Franco), Migliorati, Pollini, De Santis; Manzo, Mari, Felici; Santilli (24'st Marinacci), Castigliani (35'st Esposito), Ferlicca. A disp.: D'Alessandro, Chinè, Adilardi, Ancillai, Campagna, Tare. All.: Tommaso Rocchi.