Successo in trasferta per la selezione Under 14 del Settore Giovanile biancoceleste. A distanza di due settimane dall’ultimo incontro disputato, la compagine classe 2005 della Prima Squadra della Capitale è tornata in campo per affrontare i pari età della Romulea in occasione della decima giornata del campionato di categoria. I ragazzi guidati da Tommaso Rocchi, in particolare, sono riusciti a sbloccare l’incontro all’11’ con Reddavide che, con la sua marcatura, ha permesso ai biancocelesti di arrivare all’intervallo con il vantaggio in tasca. Nella ripresa, dopo aver ben gestito il gol di divario, la compagine laziale ha archiviato la pratica al 65’ con la rete siglata da Peroni, subentrato nella ripresa a Di Venanzio. 

Di seguito il tabellino del match e le dichiarazioni dei protagonisti. 

 

Campionato | 10ª giornata

ROMULEA-LAZIO 0-2

Marcatori: 11’ Reddavide (L), 65’ Peroni (L)

 

ROMULEA: Storti, Bartolini, Trogu, Gentile E. (62’ Di Pierro), Gentile L., Neri, Moscetti, Cesari (41’ Barna), Morgante, Neagu (43’ Avallone), Imperi. 

A disp.: Roberto, Civitenga, Missoum, Bonafede, Rossi, Caviglia. 

All.: De Carli

 

LAZIO: Polidori, Giranelli (65’ Pancaro), Milani (64’ Petta), Nazzaro, Petrucci (47’ Oliva), Dutu, Cannatelli (70’ Iobbi), Mazzola (65’ Armini), Reddavide (58’ Giuffrida), Zanchetta, Di Venanzio (47’ Peroni). 

A disp.: Magro, Brasili. 

All.: Rocchi

 

Nel post partita, il tecnico della Lazio Under 14 Tommaso Rocchi è intervenuto ai microfoni di sslazio.it

“Nella prima parte di gara la squadra ha offerto delle ottime giocate ed, inoltre, abbiamo anche sperimentato un nuovo sistema di gioco. Nella ripresa abbiamo alternato buone soluzioni ad errori di lettura, ci sono state troppe pecche sul piano tecnico. Mi dispiace che, nonostante una prestazione non brillante, siano state create almeno 10-12 occasioni da gol colpendo pali e traverse e restando, comunque, con un vantaggio di una rete fino a cinque minuti dal termine della sfida. La squadra non ha ottenuto ciò che avrebbe meritato sul campo a causa di errori tecnici e di valutazione. Ci portiamo via quanto di buono offerto, ma dobbiamo ancora migliorare e crescere perché ci aspetta un periodo nel quale sfideremo compagini di livello: dobbiamo dare di più”. 

 

Al termine dell’incontro, anche l’attaccante Lorenzo Reddavide ha analizzato Romulea-Lazio ai microfoni del sito ufficiale biancoceleste: 

“La gara è stata vinta solo per 2-0, potevamo raccogliere un risultato migliore. La squadra, infatti, ha creato molte occasioni nel corso dell’incontro: il nostro obiettivo è vincere il titolo regionale e dobbiamo dare di più per raggiungere il nostro obiettivo”.