Arrivano i tre punti contro il Savio per la selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale che, in questo modo, ha concluso l’anno con un successo il 2018. Nel match valido per l’anticipo della quindicesima giornata del campionato regionale elité di categoria, i biancocelesti si sono portati avanti al 20’ con Petta; il numero 6 della compagine guidata da Tommaso Rocchi ha regalato il vantaggio alla Lazio permettendo, così, ai biancocelesti di concludere il primo tempo avanti di una rete. Nella ripresa il Savio è riuscito a pareggiare i conti con Ciardullo che, al 44’, ha ristabilito gli equilibri. Reazione immediata per la formazione della Lazio che, al 63’ si è riportata in vantaggio: a siglare il gol della vittoria, in particolare, è stato Brasili. La selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale chiude l’anno consolidando il primo posto nel proprio girone del campionato.

Di seguito il tabellino e le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Campionato | 15ª giornata

LAZIO-SAVIO 2-1

Marcatori: 20’ Petta (L), 44’ Ciardullo (S), 63’ Brasili (L)

 

LAZIO: Magro, Giranelli, Milani, Nazzaro, Iobbi, Petta, Cannatelli, Di Tommaso (65’ Giuffrida), Brasili, Zanchetta (70’ Peroni), Di Venanzio (45’ Oliva).

A disp.: Polidori G., Polidori T., Pancaro, Armini, Mazzola, Reddavide.

All. Rocchi.

 

SAVIO: Brusca, Cialini, Polanco, Braconi, Lo Bianco (59’ Sammarco), Bonomo, Cesarini, Masiero (69’ Di Tommaso), Ciardullo, Di Porto (72’ Paniccia), Patarini (45’ Tosti L.).

A disp.: Magri, Di Gregorio, Tosti D..

All. Pontesilli

 

 

Al termine del match, il tecnico biancoceleste Tommaso Rocchi è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale biancoceleste sslazio.it:

“La gara di oggi era molto impegnativa con una buona squadra che giocava spesso dalle retrovie. Abbiamo sofferto nello scalare le posizioni e sulle pressioni, per questo spesso siamo arrivati in ritardo nelle chiusure. Allo stesso tempo, abbiamo svolto buone giocate per andare all conclusione. Nella prima parte di gara siamo andati in vantaggio, poi nella ripresa abbiamo incassato il gol del pari avendo concesso una ripartenza alla quale dovevamo stare più attenti. La cosa più importante, però, è stata la reazione alla rete degli avversari; siamo stati determinati e vogliosi, la squadra non ha mai mollato ed ha cercato fortemente il vantaggio. Dopo alcune occasioni, abbiamo segnato portando a casa i tre punti. Era importante vincere per chiudere al meglio il girone d’andata e per allungare il nostro vantaggio sulle dirette avversarie”.

 

Anche il difensore Marco Nazzaro ha commentato il successo con il Savio ai microfoni del portale ufficiale sslazio.it:

“Abbiamo vinto una partita difficile perché il nostro avversario si è espresso al massimo delle proprie possibilità sin dal primo minuto di gioco, ma noi siamo stati bravi a trovare il gol del vantaggio. Successivamente, però, a causa di una nostra disattenzione, il Savio ha trovato la rete del pari. Non abbiamo mai mollato ed abbiamo siglato il gol del vantaggio. Dopodiché abbiamo preservato la rete di divario portando a casa i tre punti”.