Diciottesima giornata di campionato per la selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, ha affrontato il Giardinetti in trasferta. La compagine biancoceleste è riuscita ad ottenere un altro successo strappando i tre punti per 2-1. La formazione guidata da Tommaso Rocchi si è portata in vantaggio dopo venti minuti di gioco con Giuffrida che, dopo quattordici minuti, è stato seguito dalla marcatura di Zanchetta. In questo modo, la Lazio si è portata al riposo in vantaggio di due reti. Nella ripresa, a nove giri d’orologio dal termine della sfida, Mari ha dimezzato lo svantaggio per i padroni di casa fissando il risultato finale sul 2-1.

Di seguito il tabellino dell’incontro e le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Campionato | 17ª giornata

GIARDINETTI-LAZIO 1-2

Marcatori: 20’ Giuffrida (L), 34’ Zanchetta (L), 61’ Mari (G)

 

GIARDINETTI: Cotugno (53’ Perini), Risica (69’ Dell’Orco), Magliocchetti (53’ De Silvestris), Dianetti, Oliva, Stefanini, Jira, Giuliani (44’ Mari), Giustolisi, Di Marco (67’ Angelini), Ruggieri (36’ Ruggeri).

A disp.: Giannini, Santomauro, Pietrangeli.

 

LAZIO: Magro (60’ Polidori G.), Giranelli (47’ Iobbi), Milani, Nazzaro, Dutu, Petta, Cannatelli, Giuffrida (60’ Oliva), Reddavide (47’ Peroni), Zanchetta, Di Tommaso (60’ Di Venanzio).

A disp.: Polidori T., Armini, Mazzola.

All. Tommaso Rocchi

 

 

Al termine dell’incontro, il tecnico biancoceleste Tommaso Rocchi è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale biancoceleste sslazio.it:

“La partita è stata ben interpretata soprattutto nel primo tempo, frazione nella quale abbiamo svolto belle azioni e belle manovre nonostante gli avversari fossero molto chiusi nella loro metà campo. Abbiamo avuto pazienza e siamo riusciti a siglare due reti. Siamo calati però nella ripresa sul piano della concentrazione ed i nostri avversari hanno preso coraggio alzando il pressing. Abbiamo smesso di giocare e siamo stati più lenti sulla manovra concedendo una rete su calcio piazzato, frangente nel quale abbiamo perso alcune marcature. Complessivamente la vittoria è stata meritata, ma potevamo archiviare prima la pratica. Quando si abbassano la pressione ed il ritmo di gioco si rischia di compromettere una prestazione: dobbiamo migliorare su questo aspetto”.

 

Anche il centrocampista biancoceleste Nicolò Giuffrida ha analizzato l’incontro per i taccuini del portale ufficiale biancoceleste:

“Quest’oggi abbiamo giocato una buona partita. Nel primo tempo, in particolare, abbiamo fatto girare bene il pallone, senza concedere alcuna occasione ai nostri avversari. La prima frazione di gioco, in questo modo, l’abbiamo archiviata con un vantaggio di due reti. Abbiamo iniziato bene la ripresa, ma dopo la prima metà del secondo tempo ci siamo un po’ fermati calando sul piano della concentrazione. Nonostante i rischi nel finale, abbiamo portato a termine una bella gara”.