È iniziato un nuovo weekend di gioco per il Settore Giovanile della Prima Squadra della Capitale. Ad aver aperto le danze è stata la compagine Under 14 di mister Tommaso Rocchi che, quest’oggi, ha affrontato in trasferta la Totti Soccer School in occasione della diciannovesima giornata del campionato di categoria. Avvio di gara difficile per la compagine biancoceleste che è riuscita, però, a sbloccare il match nel primo minuto di recupero della frazione con un gol di Nazzaro che ha permesso alla Lazio di arrivare al riposo in vantaggio. Nella ripresa i biancocelesti, dopo aver gestito la rete di divario, hanno raddoppiato con Dutu al 53’. In questo modo i ragazzi di Tommaso Rocchi hanno portato a casa tre punti importanti in termini di classifica: la Lazio conduce in vetta alla classifica anche in questo weekend!

 

Di seguito il tabellino del match e le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Campionato | 19ª giornata

TOTTI SOCCER SCHOOL-LAZIO 0-2

Marcatori: 36’ Nazzaro (L), 53’ Dutu (L)

 

TOTTI SOCCER SCHOOL: Renzoni, Preziosi, Bruno (54’ Patruno), Recchioni, Zoppellari, Brugi (50’ Babbanini), Maccari (53’ Patruno), Iurgens, Palazzi (61’ Mangione), Di Rienzo, Pistillo.

A disp.: Lavorato, Santoro, De Palo.

All. Testa

 

LAZIO: Magro, Giranelli, Milani, Nazzaro, Iobbi, Dutu (49’ Giuffrida), Cannatelli (66’ Armini), Mazzola (49’ Petrucci), Brasili (66’ Peroni), Di Tommaso (59’ Reddavide), Oliva (36’ Zanchetta).

A disp.: Polidori G., Pancaro, Rocchetti.

All. Rocchi

 

 

Al termine dell’incontro, il tecnico biancoceleste Tommaso Rocchi è intervenuto ai microfoni di sslazio.it:

“La partita di oggi è stata difficile ed, inoltre, il terreno di gioco non ha reso semplice la nostra circolazione del pallone. Abbiamo avuto delle difficoltà anche perché il nostro avversario si è ben chiuso nella propria metà campo. Infine siamo riusciti a siglare una rete per tempo. Abbiamo avuto altre occasioni per aumentare il divario, ma siamo stati bravi a gestire il risultato senza mai andare in difficoltà. Potevamo gestir meglio il pallone in alcune circostanze, non siamo riusciti a dare intensità e il ritmo al gioco, ma ci portiamo a casa un risultato positivo con la consapevolezza che possiamo offrire un gioco migliore”.

 

Anche l’attaccante biancoceleste Yuri Armini ha analizzato il match ai taccuini del portale ufficiale biancoceleste:

“È stata una gara molto combattuta, noi avremmo potuto far girare meglio il pallone. Nonostante ciò siamo riusciti a sbloccare l’incontro al termine della prima frazione di gioco. Non è stata la nostra miglior prestazione, ma adesso approcceremo ai prossimi impegni con lo spirito migliore”.