Prosegue con un’altra vittoria il cammino della selezione biancoceleste Under 14 nella sesta edizione del memorial ‘Halima Haider’. La selezione guidata da Simone Gonini, questa mattina, ha affrontato il Frosinone nella seconda giornata della fase a gironi del Gruppo B. Dopo esser passata in svantaggio al quarto minuto di gioco, la Lazio ha pareggiato i conti al 28’ con Serra. Nel giro di tre minuti la gara s’infiamma: al 30’ Bocanelli porta nuovamente in vantaggio il Frosinone, ma un minuto più tardi è Gelli a siglare su rigore la rete della nuova parità. Nella ripresa la Lazio conclude la rimonta. Al 40’ Cavallari porta avanti i biancocelesti e, al 52’, Barone riesce anche ad aumentare il divario. Il Frosinone accorcia le distanze su rigore con De Campos, ma è la squadra di Simone Gonini a portare a casa i tre punti in palio. Domani la Lazio affronterà il Torino alle ore 19:30 nella terza ed ultima giornata della fase a gironi.

Di seguito il tabellino e le dichiarazioni dei protagonisti:

 

VI Memorial ‘Halima Haider’ | Girone B | 2ª giornata

LAZIO-FROSINONE 4-3

Marcatori: 4’ Shkambaj (F), 28’ Serra (L), 30’ Bocanelli (F), 31’ rig. Gelli (L), 40’ Cavallari (L), 52’ Barone (L), 65’ rig. De Campos (F)

 

LAZIO: Caruso, Ferrari (54’ Visconti), Ercoli, Silvestri (56’ Paparelli), Losi, Barone, Cavallari (61’ Carbone), Marinaj (36’ Bigotti), Serra, Gelli (63’ Di Florio), Ceccarelli.

A disp.: Renzetti, Bordoni, Stano, Marini.

All.: Gonini  

 

FROSINONE: Timpani (48’ Dolce), De Luca, Shkambaj, Orlandi (41’ De Campos), De Rita, Bocanelli (36’ Silvela), Remolo (53’ Cellupica), Tataranni (41’ Celli), Di Francesco, Buttarazzi (53’ Fiorletta), Centra (48’ Saputo).

All.: Broccolato

 

 

Al termine dell’incontro, il tecnico biancoceleste Simone Gonini è intervenuto ai microfoni di sslazio.it:

“Quest’oggi abbiamo svolto una buona prestazione. Nella gara con il Frosinone era importante l’aspetto mentale, avevamo affrontato la compagine ciociara già due volte nel corso della stagione. Siamo passati in svantaggio, ma la squadra ha avuto la forza necessaria per pareggiare i conti e ribaltare il parziale. Voglio fare i complimenti ai ragazzi, ora ci concentreremo sulla gara di domani con il Torino”.

Anche il calciatore biancoceleste Serra ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale ufficiale del Club:

“Sono contento per aver segnato un gol nel giorno del mio compleanno, ho festeggiato alla grande! La partita è stata molto combattuta, ma siamo riusciti a portarla a casa”.