Una vittoria ed una sconfitta. Questo lo score ottenuto dal Settore Giovanile biancoceleste nel corso di questa domenica. Ad aver raccolto i tre punti è stata la selezione Under 14 di Simone Gonini che, tra le mura di casa, ha superato il Pescara nella tredicesima giornata del campionato Pro di categoria. I biancocelesti, in particolare, sono riusciti a portare a casa bottino pieno grazie ad una doppietta di Gelli ed alle reti di Ceccarelli e Serra. Sconfitta, invece, per l’Under 17: i biancocelesti sono usciti sconfitti di misura dal match disputato al Green Club contro il Livorno. La compagine toscana è riuscita a sbancare il terreno di gioco capitolino grazie ad una rete di Ricci al 7’.

Di seguito i tabellini delle gare disputate e le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Under 17 | Campionato | 18ª giornata

LAZIO-LIVORNO 0-1

Marcatore: 7’ Ricci (LI)

 

LAZIO: Moretti, Floriani, De Santis, Santovito, Zaghini (57’ Napolitano), Ferro, Castigliani, Russo, Riosa, Ferrante (46’ Felici), Mancino (72’ Mancini).

A disp.: Di Fusco, Pollini, Franco, Migliorati, Mancini, Manzo, Crespi.

All.: Fratini

 

LIVORNO: Morandi, Carmazzi, Boghean, Malara, Amorim (55’ Sgherri), Bertelli, Ricci, Sadik (84’ Dell’Amico), Poli (67’ Giannini), Nunziatini, Pecchia (55’ Tramonto).

A disp.: Lofrano, Velani, Condemi, De Iorio.

 

Al termine della sfida, il tecnico biancoceleste Fabrizio Fratini è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale biancoceleste sslazio.it:

“Oggi abbiamo perso male contro l’ultima squadra in classifica. Siamo passati in svantaggio ed abbiamo dovuto prendere in mano la gara dimostrando, però, i nostri limiti. Non siamo riusciti a creare gioco ed, inoltre, è mancata cattiveria. In maniera sporca abbiamo portato nell’area avversaria circa trenta palloni, ma mai nessun elemento della squadra è riuscito a ribadire in rete. Se subiamo reti, poi non riusciamo a trovare gli spazi giusti: nella costruzione siamo deficitari e, a difese schierate, non riusciamo a trovare il gol. È una grande delusione, ci dobbiamo scusare con tutti perché la Lazio non può comportarsi così”.

 

 

Under 14 | Campionato Pro | 13ª giornata

LAZIO-PESCARA 4-1

Marcatori: 7’, 43’ Gelli (L), 28’ Serra (L), 38’ Ceccarelli (L), 65’ Di Nino (P)

 

LAZIO: Renzetti, Ferrari, Ercoli, Silvestri, Losi, Bordoni, Serra (45’ De Lorenzo), Paparelli, Ceccarelli (60’ Di Florio), Gelli (63’ Bigotti), Marinaj (55’ Visconti).

A disp.: Caruso, Marini, Stano, Carboni.

All.: Gonini

 

PESCARA: Tamburro (45’ Finamors), Caprio (55’ Moriso), Di Francesco, Presutti (47’ Bando), Isufik, Pietropaolo, Clarke (60’ Dei Roncini), Baldacci, D’Alberto (55’ Di Nino), Casciano (55’ Sacce), Ricciardi (60’ Tatozzi).

All.: D’Alesio

 

Al termine dell’incontro biancoceleste, il calciatore biancoceleste Paparelli è intervenuto ai microfoni di sslazio.it:

“Abbiamo vinto una partita importante contro una grande squadra, capace di saper gestir bene il pallone in fase di possesso palla. Il Pescara, inoltre, vanta delle individualità molto importanti. Siamo stati bravi a preservare il parziale, incassando gol sono nel finale. Dobbiamo proseguire su questa strada per approdare alle fasi finali della competizione”.