Felipe Anderson, attraverso la propria pagina ufficiale Facebook ha scritto un lungo post per ringraziare tutte le persone che in questi mesi gli sono stati accanto e gli hanno dato la forza per superare questo periodo molto difficile.

“Purtroppo ho sofferto di una lesione al muscolo adduttore della gamba sinistra durante la nostra pre-season, e da allora la mia vita è stata solo lavorare giorno e notte per riprendermi. A volte ho passato notti in bianco per fare fisioterapia, nel tentativo di tornare il più presto possibile, ma questo percorso è stato difficile.

Solo chi mi segue da vicino sa quanto sia stato un periodo difficile per me, forse uno dei più complicati della mia carriera. Tutti intorno a me hanno trattato il mio ritorno con il massimo della cautela, ma credo manchi poco per tornare ad avere la condizione ottimale per aiutare la Lazio, dando al club il mio meglio. 

Apprezzo molto la preoccupazione e l'affetto che ho ricevuto dai tifosi, amici e familiari. Questo è stato il carburante che mi ha permesso di svegliarmi con rinnovato entusiasmo tutti i giorni per affrontare un'altra battaglia. Continuo a lottare, con la consapevolezza che presto staremo di nuovo insieme. Ancora una volta, grazie per il sostegno di tutti voi".