Diciassettesima vittoria in campionato per la Prima Squadra della Capitale. Diciassettesimo successo che porta, ancora una volta, la firma del numero 17. Tutto porta a lui, Ciro Immobile.

L’attaccante di mister Simone Inzaghi, grazie alla sua doppietta, ha contribuito nuovamente ad una vittoria biancoceleste, centrando però un importante traguardo personale.

Immobile, infatti, attraverso la doppietta messa a segno nella trentesima giornata di Serie A TIM, si è laureato, già da ieri, come il marcatore nella storia della Lazio ad aver siglato più reti in una singola stagione. Mai un attaccante del Club più antico della Capitale era infatti riuscito a segnare 36 gol in una singola annata: fino a ieri, tale record era detenuto da Giorgio Chinaglia che, nella stagione 1973/74, realizzò ben 34 reti con l’Aquila sul petto.