La S.S. Lazio S.p.A. denuncia la totale falsita' delle notizie, diffuse da organi di stampa - giornali, radio e televisioni - relative a presunte trattative per la cessione della societa', a prezzi richiesti, ad ipotetici aspiranti acquirenti ed alla provenienza di ipotetici gruppi imprenditoriali interessati all'acquisto.

Tali notizie sono totalmente infondate e sono idonee a determinare una oscillazione del titolo azionario sul mercato, al fine di favorire manovre speculative, oltre a creare incertezza intorno al futuro del club in un momento particolarmente delicato per l'impostazione dei programmi della prossima stagione sportiva.

Per la diffusione di queste notizie prive di alcun minimo fondamento e' stato dato mandato ai legali di attivare in ogni sede - civile e penale - tutte le azioni volte alla tutela della societa' e dei suoi azionisti, e per la repressione dell'eventuale reato di aggiotaggio informativo e la punizione degli autori.