La S.S. Lazio ha avviato un piano di riorganizzazione delle strutture societarie che, dopo il settore tecnico e quello della comunicazione, prevede una fase di innovazione e di potenziamento del settore giovanile e di quello sanitario.

L’obiettivo è di mettere in condizione la società di essere all’altezza delle sfide di un sistema-calcio basato sempre di più sulla professionalità e sulla organizzazione.

In questa prospettiva il processo in atto non vuole escludere ma valorizzare tutti i validi collaboratori del presente disposti a contribuire alla costruzione di una Lazio sempre più efficiente ed ambiziosa.

 

Il Direttore della Comunicazione

Arturo Diaconale