Alessandro Cerbara, esterno biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Abbiamo preparato bene la gara da lunedì, mister Bonacina ci credeva molto e abbiamo messo determinazione in campo sin dall’inizio. Il gol di Capanni ci ha fatto ottenere un successo molto prezioso per il nostro campionato.

Il terreno di gioco era piccolo, non si riusciva a giocare bene il pallone ma ci siamo adattati ed abbiamo conquistato i tre punti: siamo contenti.

In questo campionato, è diverso giocare in casa o meno: lontano dal Fersini le squadre si chiudono ed è difficile trovare la via del gol mentre tra le mura amiche segniamo più facilmente ed infatti, a volte, siamo riusciti anche a dilagare.

Nasco esterno destro ma per il bene della squadra ora mi sto adattando in un ruolo diverso e sto dando il massimo in ogni allenamenti. Anche oggi non era facile subentrare e dare il cambio alla squadra ma fortunatamente siamo arrivati al successo.

È il primo anno in cui sono in uno spogliatoio con italiani e molti stranieri insieme. Ci alleniamo bene, nelle partitelle tra noi c’è il giusto agonismo, il gruppo si sta amalgamando sempre di più.

Campionato in discesa? Il mister ci ha detto subito che dobbiamo continuare a lottare senza demordere, giocheremo per conquistare i tre punti in ogni gara”.