Leonardo Menichini, allenatore della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, dopo la sconfitta contro il ChievoVerona.

"Chiediamo scusa alla Società e ai tifosi per la sconfitta, è stata la peggior partita della stagione. Per giocare su questo campo ci vuole personalità. Sullo 0-0 abbiamo cercato di creare qualcosa, poi dopo il loro gol siamo spariti dal campo.

Chiediamo scusa per questo risultato indecoroso, c'è poco altro da aggiungere. Il primo gol è stato l'episodio chiave, dobbiamo tutti dare di più ed essere maggiormente aggressivi. Siamo stati prigionieri delle nostre paure, contro Cagliari ed Atalanta abbiamo perso giocando però molto meglio.

Dobbiamo essere liberi di mente e fare meglio".