Sergio Kalaj, difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

"Quella di Pescara è stata una vittoria pesante, sono felice per il gol ma l'importante è stato ovviamente vincere. Adesso avanti così su questa strada. Abbiamo trovato un equilibrio tattico importante, il mister può variare il modulo a suo piacimento. Ora con la difesa a 4 stiamo tenendo bene dietro e segnando tanto davanti.

La classifica è molto corta, per questo bisogna vincere gli scontri diretti. Ad Empoli sarà una partita dura, dovremo affrontarla al meglio e migliorare il nostro rendimento interno. Abbiamo qualche rimpianto, ma non dobbiamo mollare. Mi sento migliorato rispetto al mio arrivo, le convocazioni in prima squadra dello scorso anno sono state un orgoglio".