È arrivata la prima vittoria nel campionato nazionale di Serie B per la Lazio Women, che ieri ha battuto per 2-0 l’Arezzo nella 3ª giornata. 

Le biancocelesti sono partite subito forte. Al 3' azione prolungata delle padroni di casa: recupero palla al limite dell'area avversaria da parte di Duò, la numero 6 appoggia per Pezzotti che a tu per tu con il portiere non sbaglia per la rete del vantaggio. Al 18' altra azione in velocità della Lazio, protagonista ancora Pezzoti che parte da sinistra, converge verso il centro e lascia partire un tiro su cui interviene il portiere avversario che salva il risultato. Le ragazze di Coach tesse tengono le avversarie nella propria metà campo per tutto il primo tempo. Nella ripresa l'Arezzo preme alla ricerca del pareggio: al 2' Moscia calcia da posizione favorevole ma non inquadra la porta. La compagine toscana continua a mettere palloni nell’area alla ricerca alla ricerca dell’1-1, ma è la Lazio a rendersi maggiormente pericolosa. Di Giammarino apre sulla destra per Pezzotti che crossa a centro area per il tocco sottoporta dell'accorrente Weithofer: contropiede magistrale, 2-0 e partita chiusa.

 

 

Di seguito il tabellino della sfida.

 

Serie B | Giornata 3

 

LAZIO WOMEN – AREZZO 2-0

Marcatrici: 3' Pezzotti (L), 70' Weithofer (L).

 

LAZIO WOMEN - Parnoffi, Santoro, Di Fazio (1' st Gambarotta), Vaccari, Savini, Duò (40' pt Lorè), Pezzotti, Di Giammarino, Coletta (9' st Palombi), Castiello (21' st Picchi), Proietti (21' st Weithofer).

A disp.: Natalucci, De Luca.

All.: Manuela Tesse.

 

AREZZO - Antonelli, Ferrazza, Di Fiore, Aterini (45' st Zeghini), Baracchi, Simeone (25' st Borghesi), Arzedi, Teci, Moscia, Mencucci (32' st Razzoli), Razzolini.

A disp.: Anselmi, Casula, Russo, Ceccarelli.

All.: Max Lorenzini.

 

 

Arbitro: Giuseppe Romaniello (sez. Napoli). Ass.: Antonio Caputo - Domenico Castaldo.

 

 

Ammonizioni: 40' st Teci (A), 45' st Baracchi (A)

Recupero: 2' pt, 4’ st.