Roberta Duò, centrocampista della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“La vittoria dell’ultimo weekend è arrivata come una bella notizia, avevamo lavorato molto e ci mancavano solo i tre punti dopo aver pareggiato immeritatamente in casa alla prima giornata di campionato. Successivamente, abbiamo perso contro il Castelvecchio per 2-0 nonostante avessimo offerto in quella circostanza una buona prestazione. Questo campionato ci impedisce di commettere errori perché, alla prima sbavatura, si subisce una rete. Stiamo lavorando al meglio e speriamo di crescere gradualmente partita dopo partita come accaduto finora: la testimonianza di questa maturazione l’abbiamo avuta nell’ultimo turno della competizione, nel quale abbiamo riversato concentrazione e determinazione sin dal primo minuto.

Il campionato di Serie B quest’anno è a girone unico e ci permette di misurarci con formazioni ben attrezzate rispetto anche a quelle sfidate nell’ultima annata sportiva. Il livello si è alzato, ma la nostra rosa è stata allestita per competere in questo palcoscenico. Il 18 novembre, dopo la partita con il Milan, saremo chiamate ad affrontare la Roma nel derby. Ora, però, dobbiamo pensare solo ai rossoneri perché bisogna sempre ragionare partita dopo partita. La stracittadina è molto importante, ma non dobbiamo perdere la concentrazione.

Sono costretta ad uno stop perché dovrò operarmi al crociato dopo essere uscita infortunata dall’ultimo match. So di essere una centrocampista importante per la mia formazione, provo a dare sempre ordine al mio reparto”.