A margine dell'evento tenutosi quest'oggi presso la Camera dei Deputati, l'allenatrice della Lazio Women Emanuela Tesse è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

"Lo sport è uno dei veicoli più importanti per lanciare il messaggio contro la violenza sulla donne. Le nostre bambine quando si approcciano al gioco del calcio iniziano il loro percorso in gruppi misti e quindi giocano con i maschietti. La riflessione che ho voluto fare è che se i bambini non sentono questa differenza di genere è la società che li condiziona. Siamo noi che dobbiamo cambiare il messaggio per farli crescere in modo diverso.

Per noi è molto importante questo appuntamento, noi siamo una rosa che sta sbocciando nel giardino del Club, possiamo regalare grandi soddisfazioni alla Lazio. Il Presidente Claudio Lotito domenica era presente, purtroppo non abbiamo potuto dargli una gioia dal punto di vista del risultato, ma non della prestazione. Abbiamo giocato dal primo all’ultimo minuto, purtroppo abbiamo subìto un gol nelle fasi finali del match, anche se avremmo meritato una vittoria. È un gruppo nuovo, i punti in classifica non sono veritieri ma sono sicura che con il passare del tempo le vittorie arriveranno.

Le mie ragazze si impegnano ogni giorno e le soddisfazioni ci saranno presto. Il nuovo format del campionato ha portato ad una crescita del calcio femminile, l’inserimento e l’avvicinarsi delle società professionistiche che hanno messo tutti i mezzi a disposizione delle squadre ha reso possibile una maturazione delle qualità del calcio femminile e questo si vede dai risvolti mediatici. Le partite hanno molto audience e il prodotto sta diventando ottimo, anche dal punto di vista del marketing, bisogna solo crederci per fare in modo che si vada avanti".