Emanuela Pedullà, giocatrice della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Nel match di domenica scorsa contro la Fortitudo Mozzecane abbiamo creato molto, finalmente si è visto un principio di gioco, anche se alla fine il risultato non ci ha sorriso ed abbiamo perso 2-0. Purtroppo non siamo riusciti a recuperare la partita quando eravamo sotto di una rete e alla fine le nostre avversarie sono riuscite a raddoppiare: questo ci ha spiazzato.

Non è mancata l’aggressività da parte nostra, ci abbiamo messo tanta voglia, volevamo spaccare la partita. Non siamo state ciniche sotto porta e queste disattenzioni si pagano. La partita di domenica scorsa può rappresentare un punto di partenza. Nel prossimo match contro l’Inter possiamo fare bene, dovremo trovare il giusto equilibrio. A noi non fa paura nessuno, non abbiamo nulla da perdere. Ci giochiamo tutto, non c’è motivo di andare lì con il timore. Giocheremo contro le nerazzurre a Milano domenica alle 14:30”.