Cristina Coletta, attaccante e capitano della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

"Sarebbe giusto essere pagate come professioniste, visto l'impegno simile al calcio maschile. Non è facile portare avanti un lavoro e un'attività professionistica, amiamo questo sport ma a volte diventa difficile e le prestazioni ne risentono. Se invece potessimo pensare solo al calcio, sicuramente le nostre prestazioni migliorerebbero. Essere ripagati sarebbe il massimo, avere un campo degno di una prima squadra gioverebbe a tutto il movimento".