L’emergenza coronavirus ha fermato la corsa della Lazio Women. Si volta pagina. Nel mirino c’è una nuova stagione: anche nel prossimo campionato nazionale di Serie B, le ragazze biancocelesti saranno guidate dal tecnico Ashraf Seleman che, però, potrà avvalersi di due nuovi collaboratori tecnici.

A partire dal prossimo anno, infatti, all’interno dell’organigramma tecnico della Lazio Women sarà presente Leonardo Carletti, professionista che, nel suo curriculum, vanta l’esperienza di match analist nelle selezioni giovanili della Nazionale italiana. Nello staff sarà inserito anche Paolo Micheli, preparatore dei portieri che, nella passata stagione, ha prestato servizio presso un club della Serie B portoghese.

La Lazio Women, inoltre, potrà avvalersi anche di una nuova figura dirigenziale. Corrado Corradini, ex dirigente della Nazionale italiana femminile ed ex allenatore della selezione femminile dell’Italia Under 19 vincitrice degli Europei nel 2008, ricoprirà il ruolo di Club Manager.

 

Il Responsabile del Settore Giovanile Mauro Bianchessi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al portale ufficiale biancoceleste sslazio.it:

“Siamo molto amareggiati. L’algoritmo non ci ha permesso di essere promossi in Serie A pur essendo secondi in classifica e posso garantire che il Presidente Claudio Lotito ha la volontà di costruire una squadra con un unico obiettivo: la promozione nella massima serie. La Lazio Women sarà una squadra giovane con basi solide affinché possa durare nel tempo. La selezione potrà contare su una folta rappresentanza di giocatrici italiane ed, inoltre, verranno inserite alcune calciatrici straniere di livello internazionale che, oltre a fare differenza, porteranno mentalità vincente ed esperienza. Potenzieremo il Settore Giovanile femminile confermando piena fiducia al coordinatore tecnico Paolo Scriboni che sta svolgendo un lavoro straordinario”.