La calciatrice biancoceleste Martina Santoro è intervenuta quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM: 

“Il lockdown ha rappresentato un periodo senza precedenti, ma noi non abbiamo mai perso la speranza, volevamo chiudere un campionato nel quale stavamo giocando molto bene. Lo stop della competizione ci ha portato una grande carica in vista della nuova annata sportiva. Siamo tornate in campo con la voglia di quando eravamo bambine, ora dovremo ricominciare da zero senza pensare allo scorso campionato.

Stiamo lavorando bene in vista del match con il Perugia: la compagine umbra ha l’obiettivo di salvarsi, noi ci siamo prefissate un altro tipo di traguardo, ma non è mai facile giocare contro di loro. Tutte le squadre aspettano la Lazio con uno spirito diverso, tutte le compagini avversarie, contro di noi, vogliono dimostrare di essere all’altezza.

In Coppa Italia sfideremo l’Inter dando vita ad una di quelle partite che tutte vogliono giocare: servirà mettere in campo qualcosa in più perché le nerazzurre sono più attrezzate di noi, le nostre motivazioni saranno molto grandi”.