A San Donato di Lecce la Lazio Women è tornata a vincere, 1-0 sul Salento Women, portandosi in classifica al quinto posto, a due sole lunghezze dalla squadra pugliese. L’allenatore biancoceleste Roberto De Cosmi ha rilasciato queste dichiarazioni al termine della gara.

“È stata una vittoria importantissima, a una settimana dal derby perso. Nonostante le tante defezioni per questa trasferta, abbiamo avuto un grande approccio alla gara, con la consapevolezza di voler giocare sempre la palla da sotto su un ottimo campo. Ha esordito per noi l’esterno Federica Tagliaferri dal 1', tesserata la settimana scorsa. Manovra subito positiva ed avvolgente, e dopo aver conquistato un angolo, calciato dalla De Luca di sinistro a rientrare, blocco in area di rigore e colpo di testa vincente della Pezzotti per il goal del vantaggio decisivo dopo 3’.

Lazio padrona del campo, con fraseggi e verticalizzazioni, sfruttando l'ampiezza con Corradino e Tagliaferri, centrocampo in fase di possesso forte di Sette e Pezzotti abili a costruire e la Vittori brava nell'interdire. Abbiamo fallito un clamoroso secondo goal con la Pezzotti a pochi passi dalla porta, e una gran parata del portiere locale su tiro dalla lunga distanza della Corradino ha evitato lo 0-2. Primo tempo dominato in lungo ed in largo, che si poteva chiudere con un risultato più ampio.

Nella ripresa, ripartite con il giusto atteggiamento, abbiamo avuto altre due palle goal su un colpo di testa della Tagliaferri ed un gran tiro della Vaccari, sulle quali con due ottime parate Barletta ha salvato. Abbiamo corso qualche pericolo su una palla calciata in area di rigore, ma il nostro portiere Sarnataro è stata sempre molta attenta. Abbiamo stretto un po' i denti, e portato a casa una vittoria importantissima; da sottolineare il rientro del nostro difensore centrale Lommi per 20' di gara nella posizione di esterno basso destro, dopo tantissimo tempo, al posto di una Tagliaferri che ha dato tutto. Dopo 4' di recupero sofferti, si torna a Roma con i 3 punti.

Ora al lavoro, per il Girone D della Serie B, riprenderemo con la quintultima giornata del torneo ospitando domenica prossima la Nebrodi terzultima in graduatoria. Ma anche questo avversario andrà affrontato con la massima concentrazione e determinazione”.