Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, è intervenuto quest’oggi in conferenza dallo Stadio Olimpico di Roma per presentare la finale di Supercoppa TIM di domani.

“Inizia una nuova stagione, dopo la sconfitta nella finale di Cardiff vogliamo riversare la rabbia nella prossima annata sportiva per disputare quest’ultima al meglio. Dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi rimanendo sereni e determinati per centrare i nostri obiettivi.

Domani mi aspetto una gara complicata. La Lazio ha fatto un ottimo precampionato vincendo tutte le gare e subendo poche reti in quest’ultime sfide. La squadra biancoceleste è molto forte e dobbiamo portare grande rispetto, come abbiamo sempre fatto, per i nostri avversari.

Per la formazione di domani ho ancora tre o quattro dubbi: Buffon giocherà, come del resto anche Higuain, Dybala e Mandzukic. Novità tattiche? Negli ultimi anni la mia squadra ha sempre cambiato modulo nel corso delle singole stagioni. Domani ci aspetta una finale e dovremo fare una gara da Juventus offrendo una buona prestazione. La condizione fisica non è delle migliori in questo periodo: per vincere la gara di domani servirà soprattutto la testa”.