In vista di Lazio-Crotone, il centrocampista dei pitagorici Rolando Mandragora è intervenuto quest’oggi in conferenza stampa.

“La nostra prestazione non si baserà sulle individualità avversarie, il calcio è un gioco di squadra e noi proveremo a mettere in pratica tutto ciò che il mister ci chiederà, lui saprà di certo come fermare la Lazio per ottenere il miglior risultato possibile: ci stiamo affidando al nostro tecnico, abbiamo il desiderio e la voglia di raccogliere punti a Roma.

Il calciatore più pericoloso della Lazio? Credo sia Milinkovic-Savic, è il biancoceleste più in forma. Grazie alla compattezza ed alla nostra unione di squadra abbiamo già fermato grandi bomber, proveremo a fare lo stesso anche con Ciro Immobile. Daremo il massimo in campo, con grande tranquillità, ma allo stesso tempo dimostreremo buona determinazione per ottenere il miglior risultato possibile”.