L’ex centrocampista biancoceleste Antonio Lopez è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Ieri sera la Lazio ha interpretato molto bene la partita riuscendo ad occupare tutti gli spazi nel migliore dei modi dimostrando ancora una volta tutta la sua grandezza. In campionato ci mancano dei punti, con quest’ultimi avremmo occupato un posto diverso in classifica, ma ora è necessario ripartire e lasciare l’impronta in tutte le competizioni.

Questa Lazio è capace d’impensierire tutti e può dire la sua anche contro le compagini più forti della classe. Il ritorno di Felipe Anderson mi rende ancor più fiducioso: il brasiliano è un calciatore che diverte e, insieme a Luis Alberto, può fare grandi cose. I biancocelesti hanno dimostrato in diversi frangenti d’essere una grande squadra: ieri, ad esempio, gli uomini di mister Simone Inzaghi sono stati superiori in tutti i reparti ed ormai si percepisce un’aria vincente all’interno dell’ambiente; lo spirito è quello giusto, come del resto anche la voglia di crescere.

Bisogna fare i complimenti al Direttore Sportivo biancoceleste Igli Tare che è riuscito a portare nella capitale grandi calciatori che ci hanno sorpresi: si sta formando un grande gruppo che, anche nel tempo, lotterà con le squadre più forti del nostro campionato. Sergej Milinkovic per l’età che ha è a dir poco sorprendente, spero rimanga a Roma il più possibile. Sono entusiasmato per il lavoro che si è svolto in questi ultimi anni, in particolare reputo sia Inzaghi l’artefice di questa magnifica scalata”.