Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“I tagliandi di Salisburgo-Lazio sono stati esauriti, come avevamo già ampiamente previsto alla vigilia. Sono stati occupati i circa 1.400 posti che erano a nostra disposizione nell’impianto austriaco. Prosegue, invece, la vendita dei biglietti per la gara Lazio-Salisburgo: finora sono stati staccati circa 13.000 biglietti; non abbiamo un dato aggiornato ad oggi. Le modalità di vendita utilizzate per la trasferta in Austria hanno rappresentato un test per capire se saranno utilizzabili nuovamente in futuro. L’acquisto del biglietto, in questo caso, è consistito nell’ottenimento di un voucher che consentirà al tifoso di ritirare presso uno dei nostri punti vendita ufficiali il biglietto: i tagliandi stessi saranno spediti dal Club austriaco e, per distribuire al meglio i titoli d’accesso, ogni sostenitore è stato indirizzato ad un Lazio Style Official Store ben preciso.

Il Salisburgo dispone di uno stadio non molto capiente e che, di conseguenza, è spesso sold-out: sapevamo già tramite i dirigenti del Club austriaco che non sarebbe stato possibile mettere a nostra disposizione degli ulteriori biglietti per i tifosi biancocelesti in settori dello stadio diversi da quello riservato agli ospiti, come invece è capitato in passato in impianti più grandi.

Secondo i dati giunti nella giornata di ieri per quanto riguarda la vendita dei tagliandi per il match Lazio-Benevento, sono stati venduti circa 6.000 biglietti: speriamo di avere all'Olimpico per l'occasione tra i 25.000 ed i 30.000 tifosi presenti, sarebbe fondamentale. I prezzi sono molto popolari, si giocherà alle ore 15:00 e ci sono tutte le condizioni per poter venire a vedere la partita”.