Sergio Petrelli, ex difensore biancoceleste, campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Questa squadra alle carte in regola per poter arrivare definitivamente a competere per i vertici del campionato: la squadra segna tanti gol, gioca partite spettacolari, votate all’attacco. Il gioco espresso dai biancocelesti è entusiasmante.

La Lazio interpreta sempre la gara in base ai propri giocatori che sono in campo, non si mette a specchio con l’avversario, non fa ostruzionismo. Non a caso tanti amanti del calcio, non tifosi della Prima Squadra della Capitale, in questo campionato spesso vedono le gare degli uomini di Inzaghi.

In questo momento la squadra sta bene sia mentalmente sia fisicamente. Ogni gara va disputata per segnare, cercando magari di subire meno: la spettacolo è sempre assicurato, è un bel vedere anche in sfide dove la vittoria non è arrivata”.