Claudio Onofri, ex calciatore ed oggi opinionista, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Milinkovic è un patrimonio della Lazio, che Tare ha scoperto negli anni scorsi in modo incredibile. Il Sergente biancoceleste è un giocatore dotato di ottime qualità fisiche. La Prima Squadra della Capitale è nell’insieme delle squadre che può lottare per un posto in Champions League.

Simone Inzaghi è un ottimo tecnico, riesce sempre a mettere in campo la migliore formazione ed inoltre i giocatori sotto la sua mano rendono al 100% delle loro potenzialità. Il tecnico piacentino dà anche un po’ di spettacolarità al gioco della sua squadra. I doppi impegni settimanali portano a spendere molte energie ma sarà importante che i giocatori restino sempre concentrati e sul pezzo.

I nuovi acquisti sono tutti giocatori d’esperienza: Badelj è un calciatore che per qualità può sostituire Leiva agendo però anche in modo complementare al brasiliano. Il reparto mediano è costituto da elementi tecnici, fisici e di grande esperienza internazionale. Correa, invece, è un elemento che consente ad Inzaghi anche di cambiare qualcosa in attacco: il Tucu è un trequartista come Luis Alberto, ma anche loro hanno caratteristiche leggermente diverse. Lo spagnolo è un regista avanzato, l’argentino invece più una mezza punta. Acerbi è un difensore molto affidabile, Luiz Felipe continuerà nel suo percorso di crescita”.