Si apre con una sconfitta il cammino esterno nella Serie A TIM 2018/19 della Prima Squadra della Capitale.

Nonostante un buon avvio di gara, nella quale i biancocelesti erano riusciti ad aver un paio di occasioni per sbloccare la sfida in proprio favore, la Juventus è riuscita ad imporsi tra le mura amiche con una vittoria per 2-0. Gli uomini di Allegri hanno predominato nel possesso (57% del totale), ma la formazione di mister Simone Inzaghi ha comunque creato una buona mole di gioco.

JUVLAZ Immobile InternoSito

JUVLAZ Leiva InternoSito

 Complessivamente, infatti, la Lazio ha manovrato ben 36 azioni, riuscendo in 8 occasioni a trovare la conclusione: solo in 3 circostanze, però, i capitolini hanno centrato lo specchio della porta, peraltro sempre da fuori area. Offensivamente, i biancocelesti hanno costruito ben 48 iniziative: 21 di queste sono state sviluppate sulla corsia di sinistra, 14 centralmente e le restanti 13 sul binario di destra.

 

Sotto il punto di vista fisico è stata la Lazio ad aver macinato più chilometri nell’arco della sfida di ieri: se i bianconeri hanno percorso 107,126 chilometri, la compagine capitolina è riuscita a totalizzarne 107,468. Individualmente, i maratoneti della partita sono stati Lucas Leiva e Matuidi: i due calciatori hanno corso lo stesso identico numero di chilometri (11,262).

 

 

JUVLAZ Luis Alberto InternoSito Al termine della gara, Luis Alberto è stato eletto MVP della sfida dal lato biancoceleste: lo spagnolo, in particolare, ha giocato 42 palloni e ha completato il 71% dei passaggi tentati (24). Il numero 10 di mister Simone Inzaghi, inoltre, ha percorso 7,744 chilometri.