Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Lo Stadio Olimpico dà sempre la certezza di poter assistere alle partite casalinghe della Prima Squadra della Capitale: non serve la TV per vivere la partita nel modo più emozionante possibile.

Per quanto riguarda l’Europa League, abbiamo deciso di proporre un mini abbonamento che partirà entro questo fine-settimana, anche se non è possibile già comunicare ufficialmente data ed orario perché siamo ancora in attesa di terminare il consueto iter burocratico. Ovviamente ci sarà una prima fase di prelazione per gli abbonati ed un successivo periodo dedicato alla vendita libera. Tutte le modalità verranno pubblicate sul sito ufficiale del club.

Nelle ultime due edizioni della competizione europea non avevamo optato per questa scelta perché c’erano da scontare gare a porte chiuse, come accaduto l’anno scorso, o anche perché in passato il gruppo era poco appetibile. In questo caso il girone è di assoluto valore, avremmo preferito incontrare squadre diverse, è un raggruppamento che suscita interesse e perciò deciso di riproporre l’abbonamento.

La trasferta in Germania contro l’Eintracht Francoforte? Siamo ancora in attesa di conoscere le varie modalità per le gare di UEFA Europa League.

A stretto giro, forse domani, verranno pubblicate tutte le informazioni relative alla vendita dei tagliandi per il derby del prossimo 29 settembre e partiremo, anche in questo caso, con una fase di prelazione per gli abbonati e poi un secondo step di vendita libera. L a Roma sta preparando tutto il necessario per aprire la vendita, che avverrà presso le ricevitorie Vivaticket e, per prelazione, abbonati devono presentarsi in prima persona muniti di tessera nel punto vendita scelto”.