La designazione arbitrale per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League, ha assegnato la gara Eintracht-Lazio al direttore di gara olandese Serdar Gözübüyük.

Nessun precedente finora fra i biancocelesti e l’arbitro 32enne che, invece, vanta una vera e propria striscia positiva con le italiane, dato che quando le ha dirette, le compagini provenienti dalla Serie A hanno sempre vinto.

Nella scorsa edizione di Europa League, con Gözübüyük il Milan ha ad esempio sconfitto l’Austria Vienna per 5-1, mentre il Torino nella stagione 2014/2015 sconfisse per 3-0 il Brommapojkarna nel terzo turno di andata per la qualificazione alla competizione europea. Con l’olandese alla direzione, inoltre, la Fiorentina nell’edizione 2016/2017 vinse per 3-1 contro lo Slovan Liberec, il Napoli, nella stagione 2015/2016, sconfisse il Midtjylland per 4-1, il Sassuolo nel 2016/2017 nella gara valida per l’andata dei preliminari della competizione europea superò la Stella Rossa per 3-0. Nel 2013, inoltre, il fischietto olandese ha diretto il match fra Italia e Malta conclusosi 2-0 grazie alla doppietta di Balotelli, gara valida per la qualificazione ai Mondiali del 2014. Nell’ultimo turno di campionato, Gözübüyük ha estratto ben tre cartellini rossi nella sfida tra Feyenoord e Vitesse.