L'allenatore della Prima Squadra della Capitale, Simone Inzaghi, ha analizzato Lazio-OM ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Volevamo chiudere stasera il discorso qualificazione: i ragazzi sono stati bravissimi e bisogna fare un plauso al gruppo. Per un allenatore è una grande soddisfazione vedere ogni interprete chiamato in causa dare il massimo, ogni mio uomo dimostra di avere voglia e di essere sempre sul pezzo. Sono molto contento della mia squadra.

Ci aspettavamo un Marsiglia con la difesa a quattro, invece i transalpini si sono presentati con il reparto a cinque: i miei ragazzi, però, sono maturi e non è stato un problema far fronte a questa variazione. La mia squadra, comunque, ha interpretato al meglio la gara. Ogni gara di campionato è difficile: i transalpini sono in salute e giocano bene al calcio, dovremo prepararla la meglio perché sarà una gara molto importante per noi. Ho pensato di giocare con Luiz Felipe centrale, poi ho optato per Acerbi perché, considerando la variazione tattica del Marsiglia, il nostro numero 33 vanta doti di lettura importanti e ci permette di prevedere le giocate avversarie ed oggi ha svolto una grande prestazione".