Primo pareggio stagionale per la Lazio. Nel dodicesimo turno di Serie A TIM, infatti, la Prima Squadra della Capitale ha ottenuto un punto nella trasferta di Reggio Emilia con il Sassuolo. Le due compagini, infatti, hanno concluso il match sull’1-1: a trovare la via della rete sono stati Marco Parolo e Gian Marco Ferrari. L’equilibrio evidenziato dall’esito della sfida viene anche certificato dai numeri che sono stati registrati nel corso dei 90 minuti. Ad aver avuto in mano il pallino della sfida, sotto il punto di vista del possesso palla, è stato il Sassuolo. I neroverdi hanno concluso la partita gestendo il 57% del totale, mentre i biancocelesti hanno sviluppato il 51% del restante 43% nella metà campo occupata dagli uomini di De Zerbi.

Gruppo SASLAZ

La Lazio, inoltre, ha trovato il tiro ben 8 volte centrando lo specchio della porta neroverde in tre circostanze a seguito di 10 azioni manovrate e di 19 ripartenze. Offensivamente, in particolare, il gruppo di mister Simone Inzaghi ha dato inizio a 49 iniziative: 12 di queste sono state sviluppate sulla corsia di sinistra, 13 centralmente e 24 sulla catena di destra.


Milinkovic SASLAZ

Analizzando le prestazioni individuali di Sassuolo-Lazio, ad aver impressionato è stata la prova di Luiz Felipe. Il difensore biancoceleste, in particolare, ha intercettato per sei volte la sfera: nessun calciatore in campo è riuscito a stabilire un dato migliore. Sotto il punto di vista fisico, invece, Sergej Milinkovic è risultato essere il giocatore ad aver percorso più chilometri durante Sassuolo-Lazio. Il centrocampista serbo ne ha macinati 11,923. Anche sul computo complessivo dei chilometri percorsi la Prima Squadra della Capitale è riuscita a far registrare una statistica migliore: gli uomini di Inzaghi hanno macinato 108,826 chilometri, mentre i calciatori neroverdi ne hanno percorsi 105,833.

 


Parolo SASLAZ

 

Al termine della partita, Marco Parolo è stato eletto come Most Valuable Player di Sassuolo-Lazio. Il centrocampista di Gallarate contro gli emiliani ha siglato la sua quinta rete stagionale, la terza della settimana dopo aver realizzato due gol ai danni di SPAL e Marsiglia. In carriera, il numero 16 biancoceleste non era mai riuscito a siglare tre reti in tre impegni settimanali diversi. Nel corso della sfida con il Sassuolo, Parolo ha giocato 46 palloni portando a termine anche due recuperi e percorrendo in totale 11,528 chilometri.