Antonio Rizzolo, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

"La Lazio quest'anno ha ampi margini di miglioramento. Credo abbia intrapreso un buon percorso, ma deve crescere nella continuità delle prestazioni. Di certo i biancocelesti hanno in organico giocatori importanti. Alcuni di essi devono ritrovarsi, altri devo ancora esprimersi al meglio. Bisogna cambiare e migliorare alcuni meccanismi.

L'aspetto mentale è fondamentale. Immobile nella Capitale è molto tranquillo anche nel tentare qualche mossa in più a differenza della Nazionale. Ha raggiunto una maturità tale da poter dare il massimo per la Lazio.

Tutte le partite devono essere prese allo stesso modo, mai sottovalutate: la squadra di Inzaghi deve essere sempre pronta con le grandi squadre e con le piccole. Spesso i campionati si perdono con i club meno forti guardando la classifica. Deve esserci sempre la mentalità giusta.

Correa, Caicedo ed Immobile potrebbero coesistere. L’ecuadoriano ha dimostrato di essere in grado di giocare bene, la stessa cosa può dirsi del numero 11. L'accoppiata Immobile-Caicedo si è espressa al meglio, ma si potrebbe provare il tris”.