Marco Giampaolo, tecnico della Sampdoria, è intervenuto quest'oggi in conferenza stampa per presentare la trasferta di Roma con la Prima Squadra della Capitale:

"La Lazio è stata descritta bene dai suoi dirigenti: è una Ferrari ingolfata. Ma la Sampdoria non è il meccanico che la vuole far ripartire. Proveremo a dare continuità ai nostri ultimi risultati e, per questo motivo, andremo all’Olimpico nel tentativo di svolgere la nostra partita. Sappiamo che i biancocelesti sono una squadra molto forte, ma io ho fiducia nei miei ragazzi; so chi alleno e su chi posso contare. So bene chi sono i miei titolari, non ho undici fedelissimi, ma tutta la rosa al completo. Si può essere titolari anche se qualche volta si parte dalla panchina. Le scelte vanno contestualizzare in base a tanti fattore.

Il ballottaggio tra Saponara e Ramirez? Uno dei due giocherà e l’altro starà fuori inizialmente, ma non perché ha demeritato. Sono forti entrambi e nulla mi vieta di alternarli, sfruttando tutti e due nel corso della gara. Vale per loro ma anche per altri, come successo fin qui con Defrel e Caprari".