Rolando Maran, allenatore del Cagliari, ha presentato la gara di domani con la Lazio in conferenza stampa:

“Nella gara di domani non potremo contare su alcuni calciatori infortunati e su qualche tesserato che sarà squalificato. Nella giornata di oggi, però, è stato formulato un reclamo formale e quindi vedremo se le squalifiche saranno confermate. Pavoletti, Lyco e Castro non prenderanno parte alla trasferta di Roma. Dobbiamo pensare solo alla Lazio, ma non metteremo in pericolo la condizione di alcuni calciatori che dobbiamo preservare anche in vista dei prossimi appuntamenti. Le valutazioni saranno svolte in funzione della gara di domani, ma anche per non perdere ulteriori calciatori in una fase così delicata ed importante della stagione.

In vista di una trasferta così difficile, sono tornato a vedere la mia squadra: il gruppo ha voglia di andare a Roma per sorprendere. La Lazio come parco giocatori è tra le prime quattro forze del campionato. I biancocelesti vantano ottimi mezzi e sono da prima fascia per il valore della loro rosa. In gare come quella di domani, al di là del passo, saranno molto importanti le letture. Noi non abbiamo mai smesso di essere squadra, anche nelle difficoltà riusciamo sempre ad essere compatti e, di conseguenza, in partita”.