Al termine di Lazio-Cagliari, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dallo Stadio Olimpico di Roma:

"I miei uomini sono stati tutti bravi, hanno interpretato la partita nel migliore dei modi, l’approccio è stato quello giusto. Avremmo meritato di segnare qualche gol in più, ci godiamo questa vittoria che mancava da troppe partite. Da stasera penseremo al match di mercoledì contro il Bologna. Luis Alberto ha avuto un principio di crampi, non dovrebbe essere nulla di particolare mentre Milinkovic l’ho sostituito per precauzione dato che nel primo tempo aveva già accusato un piccolo problema all’adduttore.

Ascolto sempre, dato che se ne parla molto, di moduli e schieramenti, ma la cosa veramente importante è l’interpretazione della partita. Quando aveva palla il Cagliari avevamo Milinkovic e Parolo davanti la difesa mentre quando eravamo noi in fase offensiva c'era Parolo come play e il serbo e Luis Alberto come mezzali. I ragazzi sono stati bravi, hanno interpretato la gara nel modo giusto. La vittoria l’abbiamo ottenuta per come siamo subito entrati in campo, con la giusta mentalità ed attenzione".