Al termine del match con il Bologna, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

“Abbiamo la partita di oggi e sono contento per i miei ragazzi e per i tifosi perché non era facile: nel secondo tempo dovevamo gestir meglio le loro ripartenze ed abbiamo sbagliato tecnicamente in alcune circostanze, ma abbiamo raccolto tre punti molto importanti per la nostra classifica. I ragazzi sono stati concentrati per 95 minuti senza concedere nulla all'avversario, nonostante il Bologna ci avesse creato dei problemi con tante punte in campo.

I miei uomini sono stati molto bravi nel vincere questo match molto importante. La rosa è molto profonda e dovrò scegliere di volta in volta, oggi è toccato a Parolo ed Immobile partire dalla panchina, ma gara dopo gara prenderò le scelte più opportune. Mancano tante partite alla fine del campionato, dobbiamo guardare solo le nostre certezze che sono cresciute dopo aver concluso questo match senza incassare la rete.

Il gruppo è molto concentrato e manca solo l’ultimo sforzo prima della conclusione dell'anno. Oggi i miei genitori erano in difficoltà, non era facile per loro e sono contento siano venuti allo stadio per vivere una giornata indimenticabile: vivere una gara fianco a fianco con mio fratello è diverso, non è come quando ci affrontavamo in campo da calciatori, questa è una giornata che resterà per sempre impressa nella mia memoria”.