A fine partita Alessio Bianchi, autore dal dischetto del gol del definitivo 2-2, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Sono due punti persi se guardiamo ai nostri obiettivi ma è un punto guadagnato per come si era messa la partita. Fortuna che il Benevento abbia sbagliato il rigore ad un passo dal 90’, ce l’abbiamo messa tutta nella ripresa per recuperare dopo il doppio svantaggio maturato al break.

Abbiamo commesso errori individuali che il mister ci farà vedere, spronata mister durante l’intervallo e ci è servita. Ad Ascoli sarà certamente una battaglia perché loro vorranno certamente vincere in casa.

Qui i trovo bene, i ragazzi mi hanno sempre aiutato, oggi ho realizzato il mio primo gol, peccato non aver portato a casa i tre punti. Dedico la rete alla mia famiglia che oggi non era presente e mi ha seguito a distanza.

Nel primo tempo ho tenuto troppo palla, mi hanno intercettato alcuni palloni, dovrà lavorare per essere più veloce”.