Al termine del match con il Genoa, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

“C’è rammarico nel commentare una sconfitta ma questo è il calcio, quando non chiudi la partita succede di perdere al 90’ con un rimpallo. La prestazione dei ragazzi c’è stata; l’unico neo, il più importante, è il risultato negativo.

Nelle prossime gare dovremo fare di necessità virtù, siamo in grande emergenza, dovremo essere bravi nel momento cruciale della stagione. Con lo spirito messo in mostra oggi, tutte le gare ce le giocheremo al meglio.

A lunghi tratti siamo stati molto bravi nel palleggio, il Genoa era costretto a lanciare dalla difesa. Abbiamo gestito bene la partita fino a quel rimpallo al 75’ di Leiva su Sanabria.

Questo è un momento complicato, dovremo venire fuori con grande spirito di appartenenza ed ottime prestazioni, come accaduto oggi, ma con risultati diversi.

Jordao sta crescendo, si sta impegnando molto in allenamento, è entrato con il giusto spirito”.