Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

"Questa serie di incontri ravvicinati sapevamo che avrebbe portato Inzaghi a fare delle scelte a livello di uomini e di rotazioni. La Lazio dev'essere attenta e concentrata per onorare al meglio tutte le competizioni che ha conquistato con fatica. Le scelte si possono sbagliare, ma Inzaghi ha sempre fatto di tutto per schierare la miglior formazione possibile. Si riguarderanno gli errori commessi per correggere il tiro e fare il bene della Lazio.

I biancocelesti non stanno attraversando un buon momento, bisogna ragionare sul materiale a disposizione attualmente, calcolando tutti gli infortuni occorsi in queste ultime settimane. La sfida di martedì è una gara ostica e complicata, il Milan a gennaio ha svolto un ottimo mercato, con Gattuso che ha saputo schierare una squadra compatta anche nei momenti di maggiore difficoltà. La Lazio non parte con i favori del pronostico, ma questo potrebbe essere un fattore positivo. Ora bisognerà aspettarci tanto dai giocatori che fino ad ora hanno giocato poco e conferme dai titolari, solo così si potrà invertire questa tendenza negativa, bisogna rialzarsi.

Non si possono rimpiangere sempre i titolari, chi viene alla Lazio deve essere onorato di vestire la maglia di questa gloriosa squadra, alcuni non si rendono conto del privilegio che hanno.  In questo momento tutti devono dare il massimo. Inzaghi avrà già considerato tutte le possibilità per la semifinale contro il Milan all’Olimpico. Romulo è un giocatore di corsa, tecnicamente può dare una grossa mano, l’importante è che giochi come sa fare".