Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, FM.89.3.

“Bisogna accelerare il passo per raggiungere il quarto posto, l’ultimo valido per la Champions League. La Lazio ha anche una partita da recuperare, quella contro l’Udinese all’Olimpico, quindi sono tre punti che si potrebbero mettere in conto. Bisognerà schierare la miglior formazione possibile a Milano, i cosiddetti “titolari”, offrendo più del 100%. Chi entrerà in campo dovrà dare il massimo, non bisognerà assolutamente perdere. Tante formazioni sono in ballo per la corsa Champions, non bisogna dimenticarsi di nessuna.

Contro il Milan sarà un vero e proprio scontro diretto. Bisognerà giocarsi la sfida con tutte quante, ogni partita non bisognerà rilassarsi mai. La Lazio ci ha sempre deliziato quando ha dovuto affrontare squadre che sulla carta erano migliori, abbiamo tanti giocatori di qualità per mettere in difficoltà il Milan. Ci giocheremo il match a viso aperto, entrambe hanno il 50% delle possibilità di vincere la sfida. Immobile potrà essere decisivo in questa sfida, è un calciatore che può risolvere questo tipo di gare in ogni momento. A Correa manca esclusivamente il guizzo finale per siglare qualche gol in più, per il resto è un giocatore formidabile. Ha le caratteristiche di una vera e propria punta e non di un trequartista”.