Nonostante una buona prestazione da parte del gruppo guidato da Simone Inzaghi, ieri è stato il Milan a chiudere il match con una vittoria per 1-0.

I biancocelesti durante l’incontro disputato allo stadio Giuseppe Meazza di Milano hanno gestito il 43% del possesso palla totale, sviluppando il 40% di questo nella metà campo occupata dalla formazione guidata da Gennaro Gattuso. Complessivamente, infatti, la Lazio ha manovrato ben 25 azioni, riuscendo in 8 occasioni a trovare la conclusione: in 6 circostanze i capitolini hanno centrato lo specchio della porta. Offensivamente, i biancocelesti hanno costruito 47 iniziative: 27 di queste sono state sviluppate sulla corsia di sinistra, 7 centralmente e le restanti 13 sul binario di destra.

INZAGHI MILLAZ

Sotto il punto di vista fisico è stata la Lazio ad aver macinato più chilometri nell’arco della sfida di ieri: se i rossoneri hanno percorso 110,295 chilometri, la compagine capitolina è riuscita addirittura a totalizzarne 111,683. Individualmente, il maratoneta della Lazio è stato Sergej Milinkovic: in particolare, il numero 21 della Prima Squadra della Capitale ha macinato 11,953 chilometri.

Milinkovic MILLAZ

Al termine della gara, lo stesso Sergente biancoceleste è stato eletto come il Most Valuable Player della partita. Il serbo ha giocato 45 palloni nel corso del match di ieri sera. Sotto il punto di vista fisico, la mezzala è stata preziosa anche in fase di non possesso recuperando 3 palloni.